Come registrare macro in Firefox e Google Chrome

Le macro sono strumenti di registrazione con cui è possibile registrare una sequenza di opzioni selezionate in un pacchetto software. Troverai macro nelle suite per ufficio e un altro post di TechJunkie ti ha spiegato come registrare macro in Windows 10. Inoltre, puoi registrare macro nei browser Firefox e Google Chrome con l'estensione iMacros.

Come registrare macro in Firefox e Google Chrome

Apri la pagina iMacros per Firefox sul sito Web di Mozilla per aggiungerla al tuo browser. premi il + Aggiungi a Firefox pulsante lì per aggiungere questa estensione a quel browser. Puoi aggiungerlo a Google Chrome da questa pagina. Quindi fare clic su iOpus iMacro pulsante sulla barra degli strumenti per aprire la barra laterale nell'istantanea sottostante.

macro4

Quindi ora puoi provare alcune delle macro selezionando la cartella Demo-Firefox. Si aprirà un elenco di macro preregistrate che puoi eseguire selezionandole e premendo il tasto Giocare a pulsante nella scheda Riproduci. Per ripetere la riproduzione di una di queste macro, fai clic su Riproduci (loop) pulsante. Immettere un valore nella casella di testo Max per aumentare il numero di volte in cui viene riprodotta la macro.

Ora registra una tua macro selezionando la scheda Rec. premere Disco per iniziare la registrazione, quindi aprire tre pagine del sito Web in nuove schede. Quindi premere il Fermare pulsante per interrompere la registrazione. Chiudi le tre schede della pagina che hai aperto e premi il tasto Giocare a pulsante di nuovo. La macro appena registrata aprirà le tre pagine che hai aperto durante la registrazione.

Quindi con questa estensione puoi aprire rapidamente una o più pagine del sito Web registrando una macro. Pertanto, ti offre un modo alternativo per contrassegnare i siti preferiti. Clicca il Salva macro con nome , inserisci un titolo per la macro e premi ok per salvare la macro nella barra laterale.

Per modificare il codice macro, seleziona la scheda Gestisci. premi il Modifica macro pulsante per aprire la finestra dell'editor mostrata di seguito. Quindi puoi aggiungere o eliminare il codice dalla macro. Ad esempio, se hai inserito "TAB T=1 URL GOTO=//www.bing.com/", si aprirà la pagina Bing nella prima scheda. Clic Salva e chiudi per salvare eventuali modifiche apportate.

macro2

Selezionare Impostazioni nella scheda Gestisci per aprire la finestra mostrata di seguito che include ulteriori opzioni per iMacros. È possibile regolare la velocità di riproduzione delle macro selezionando il pulsante Veloce, medio o Lento pulsanti di opzione nella scheda Generale. Selezionare Preferenze di registrazione su scegliere modalità di registrazione alternative per le macro. Fare clic sulla scheda Percorsi nella finestra e immettere un percorso nella casella di testo Macro cartella per selezionare una nuova cartella predefinita in cui salvare le macro.

macro3

Nel complesso, iMacros è un'estensione molto utile. Come accennato, puoi impostare efficacemente una nuova barra laterale dei segnalibri con macro che aprono i siti Web. Inoltre, può tornare utile anche per accedere a siti o inserire parole chiave ripetitive nei motori di ricerca.